Dilettanti - Real Maranello, Simone Vaccari verso la settima stagione in biancorosso: "Sono rimasto qui a lungo per la società e il gruppo. Quest'anno possiamo fare un bel campionato"

Il difensore Simone Vaccari, intervistato dalla nostra Redazione, è il giocatore che milita da più tempo nel Real Maranello. Vaccari, infatti, veste la maglia biancorossa dal 2014 (anno in cui la società ha preso parte per la prima volta al campionato di Terza Categoria) e si appresta ad iniziare la sua settima stagione consecutiva con la compagine di Maranello.

Cosa ti ha spinto a rimanere per così tanto tempo al Real Maranello?
“Principalmente la società perchè conosco molto bene il presidente e poi anche il gruppo. Ne ho visti passare tanti in questi anni e ci sono sempre stati bravi ragazzi. In questo lungo periodo ho passato anni belli, togliendomi delle soddisfazioni, ma anche stagioni brutte da ultimi in classifica, senza mai vincere una partita”.

Come pensi possa essere la ripartenza, dopo tanti mesi di inattività?
“Sicuramente sarà dura riprendere ad allenarsi. Ho visto, però, un bel gruppo con diversi ragazzi giovani che hanno voglia di mettersi in gioco. Riuscire a creare un bel gruppo anche fuori dal campo è una delle priorità”.

Gruppo rinnovato e ambizioni importanti, qual è l’obiettivo della prossima stagione?
“Mi aspetto che i nuovi arrivati abbiano voglia di mettersi a disposizione del gruppo. Il cambio dell’allenatore è stimolante, mi sprona a fare meglio e posso dire che il nuovo mister mi ha fatto una buona impressione. Secondo me, possiamo fare un bel campionato”.

Qual è il tuo obiettivo personale?
“Sicuramente giocare ed essere importante per il gruppo. L’obiettivo principale, però, è quello di ottenere buoni risultati tutti insieme”.

Matteo Migliori

Matteo Migliori

Matteo Migliori, nato a Sassuolo nel '94. Vicedirettore del sito ParlandodiSport.it ed esperto del "mondo" dei dilettanti.

Condividi