Atletica, ripartono i meeting nazionali a Rieti e Vittorio Veneto

Primo weekend di grandi sfide per l’atletica che con i meeting nazionali di Vittorio Veneto e Rieti riparte ufficialmente a pieno regime dopo l’emergenza Covid-19. Diversi saranno gli atleti gialloblù in gara nelle rispettive discipline, contro alcuni degli avversari top nel panorama italiano in una sorta di prima anticipazione di quello che potrebbe succedere a fine estate nelle manifestazioni che assegneranno i titoli tricolore.

Fornasari contro Tortu a Rieti
Grande palcoscenico a Rieti per il velocista di casa Fratellanza Freider Fornasari. Uno dei grandi protagonisti della staffetta 4×100 gialloblù, che ha vinto gli ultimi due titoli italiani Promesse su pista, affronterà a Rieti alcuni tra i grandi interpreti della specialità a partire da Filippo Tortu, unico italiano sceso sotto i 10 secondi sui 100 metri piani. Per Fornasari il 10.56 di accredito realizzato nella scorsa stagione vale l’ottavo posto nella starting list, preceduto da quel Diego Pettorossi che si è imposto nel TAC di Modena una settimana fa sui 200 metri. In gara sia su 100 metri che sui 200 anche il classe 1994 modenese Francesco Molinari.

Folta rappresentanza gialloblù a Vittorio Veneto
Il weekend vedrà anche una folta rappresentanza di casa Fratellanza al via delle gare nel meeting di Vittorio Veneto. Tante le ragazze impegnate a partire da Eleonora Iori, miglior accredito sui 100 metri piani e terzo sui 200 che vedranno al via anche la reggiana, che difende i colori gialloblù, Federica Giannotti. Entrambe dovranno misurarsi con la favorita dal cronometro Sveva Gerevini.
Sui 400 metri punta a migliorarsi ancora la giovane Alessandra Morandi e assieme a lei per la Fratellanza ci sarà anche la compagna d’allenamento Anna Vientardi. Sulla distanza spuria dei 150 metri, invece, vedremo in gara senza tempo d’accredito la classe 2000 Alessia Conciliano.

Passando ai concorsi, nell’alto torna in pedana Nicole Romani in una gara dagli interessanti contenuti tecnici grazie alla presenza delle ‘solite’ rivali Rebecca Pavan, Rebecca Mihalescul e Martina Leorato.

Tre, invece, saranno i portacolori gialloblù nelle gare maschili. Il velocista Bokar Badji sarà impegnato nelle gare sui 100 metri piani e sulla distanza spuria dei 300. In quest’ultima prova scenderà in pista anche il vice campione italiano di prove multiple Juniores al coperto della Fratellanza, Yoro Menghi, che poi si presenterà anche sulla pedana del salto in lungo. A completare il terzetto un altro talento romagnolo che veste i colori gialloblù, il classe 2002 Giovanni Frattini, che si misurerà nel giavellotto con il pari età Michele Fina e con i favoriti senior Roy Bertolini e Norbert Bonvecchio.

Andrea Lolli

Andrea Lolli

Nato a Bazzano (BO) nel 1985 si avvicina al mondo del giornalismo tramite il web entrando a far parte della redazione del portale calcistico Tuttomercatoweb. La prima esperienza su carta stampata è la collaborazione con il quotidiano Modena Qui iniziata nel marzo 2009. Tra le esperienze principali nel mondo della comunicazione sette anni da Responsabile Ufficio Stampa nella pallavolo femminile di Serie A1 a Modena e due anni nella redazione giornalistica dell'emittente TV Qui.

Condividi