Credits Modena Volley

Modena Volley - Gazzetta di Modena: Le istruzioni per il ritorno in Champions

Come riporta la Gazzetta di Modena, la formula della Champions League di volley è rimasta invariata: ci saranno 5 gironi da 4 squadre ciascuno, che vedranno la presenza di 18 formazioni qualificate di diritto in base ad un ranking nazionale formato sui risultati ottenuti dai vari club nelle ultime tre edizioni della Champions League. L’Italia è in cima al ranking e, quindi, Modena entrerà di diritto nella fase a gironi. Anche Civitanova e Perugia parteciperanno, con l’aggiunta di Trento, perchè da quest’anno le federazioni possono iscrivere una quarta squadra qualora quest’ultima abbia disputato almeno due delle ultime tre edizioni, oltre ad essere arrivata tra le prime cinque squadre del proprio campionato. Ci sarà l’atto conclusivo in finale secca, per decidere le due finaliste, dopo la fase a gironi si disputeranno i quarti di finale e le semifinali con la formula ad eliminazione diretta con gara di andata e gara di ritorno. Si qualificheranno ai quarti le 5 prime classificate dei cinque gironi e le migliori 3 seconde.

Condividi