Lazio-Sassuolo, le probabili formazioni

La presentazione di Lazio-Sassuolo

Archiviata la vittoria di Bologna, la terza consecutiva dopo Fiorentina e Lecce, il Sassuolo tornerà in campo oggi pomeriggio (fischio d’inizio alle ore 17.15) all’Olimpico contro la Lazio. Esame importante per la squadra di Roberto De Zerbi, alla ricerca di punti pesanti per continuare a sognare un piazzamento in Europa League. I neroverdi cercheranno di sfruttare ancora la verve realizzativa del proprio reparto offensivo: a partire dalla ripresa del campionato il Sassuolo è infatti la squadra che ha segnato più reti in Serie A, ovvero 16. Tredici i precedenti tra Lazio e Sassuolo in Serie A: otto vittorie biancocelesti, due successi neroverdi e tre pareggi. L’arbitro del match sarà Marco Di Bello di Brindisi coadiuvato dagli assistenti Galetto di Rovigo e Imperiale di Genova, IV ufficiale Di Martino di Teramo, V.A.R. Aureliano di Bologna e A.V.A.R. Longo di Paola.

QUI LAZIO – Out Marusic, Correa, Lulic, Moro e Patric, quest’ultimo squalificato per quattro giornate dopo il morso rifilato a Donati nel match contro il Lecce. Il ballottaggio principale è tra Lukaku e Jony, mentre è in dubbio e a rischio forfait Milinkovic Savic. Nel reparto offensivo, mister Inzaghi si affiderà ancora alla coppia Immobile-Caicedo. Convocati anche due giovani della Primavera, Armini e Falbo.

PORTIERI: Guerrieri, Proto, Strakosha

DIFENSORI: Acerbi, Armini, Bastos, Lazzari, Luiz Felipe, Lukaku, Radu, Silva, Vavro

CENTROCAMPISTI: A. Anderson, D. Anderson, Cataldi, Falbo, Jony, Leiva, Luis Alberto, Milinkovic, Parolo

ATTACCANTI: Adekanye, Caicedo, Immobile

QUI SASSUOLO – Oltre ai lungodegenti Obiang e Romagna, mister De Zerbi dovrà rinunciare anche a Defrel a causa di una lesione al bicipite femorale della coscia sinistra. In difesa spazio a Kyriakoupoulos sulla fascia sinistra al posto di Rogerio, con Marlon e Magnani che scalpitano per una maglia da titolare. A centrocampo Bourabia affiancherà Locatelli, mentre in attacco il trio composto da Berardi, Djuricic e Boga agirà alle spalle di Caputo.

PORTIERI: Consigli, Pegolo, Turati

DIFENSORI: Marlon, Rogerio, Peluso, Müldür, Chiriches, Toljan, Ferrari, Magnani, Kyriakopoulos

CENTROCAMPISTI: Magnanelli, Djuricic, Traorè, Ghion, Mercati, Bourabia, Locatelli

ATTACCANTI: Boga, Caputo, Raspadori, Berardi, Haraslin, Manzari

LE PROBABILI FORMAZIONI 

Lazio (3-5-2) Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzaro, Parolo, Lucas Leiva, Luis Alberto, Jony; Immobile, Caicedo. A disposizione: Proto, Guerrieri, Armini, Bastos, Lukaku, Silva, Vavro, A. Anderson, D. Anderson, Cataldi, Falbo, Milinkovic Savic, Adekanye. All. Inzaghi

Sassuolo (4-2-3-1) Consigli; Müldür, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Bourabia, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo. A disposizione: Pegolo, Turati, Rogerio, Magnani, Marlon, Peluso, Toljan, Ghion, Magnanelli, Mercati, Traorè, Manzari, Raspadori, Haraslin. All. De Zerbi

Arbitro: Marco Di Bello di Brindisi (Assistenti Galetto di Rovigo e Imperiale di Genova, IV ufficiale Di Martino di Teramo, V.A.R. Aureliano di Bologna e A.V.A.R. Longo di Paola)

Federico Sabattini

Federico Sabattini

Federico Sabattini, nato a Modena nel '94 e iscritto all'ordine dei giornalisti pubblicisti. Vicedirettore di ParlandodiSport.it, segue principalmente le realtà sportive di Modena Fc, Modena Volley, Carpi e Sassuolo. Collaborazioni occasionali con "TV Qui".

Condividi