Credit Modena Volly

Modena Volley - Sartoretti: "Modena Volley giocherà solo se ci sarà il nostro pubblico presente"

Alle 12 di oggi la Lega Volley ha diramato il calendario per la stagione 2020.21 che vedrà Modena protagonista alla prima giornata con Monza, la stessa squadra che l’8 marzo scorso fu protagonista nell’ultimo match pre stop del campionato per emergenza Covid-19. Restano in ogni caso tanto le incognite sulla stagione che inizierà il 13 settembre con la semifinale di Supercoppa a Perugia.

Questo il commento del Dg Andrea Sartoretti: “Il campionato inizierà il 27 settembre, ma prima ci sarà la Supercoppa, siamo al 6 agosto e non abbiamo ancora un protocollo per poterci allenare in forma “libera” visto che i giocatori non possono ancora fare il sei contro sei, stiamo aspettando tutti la possibilità di poter fare ciò che serve per prepararci al meglio per la nuova stagione. Durante l’estate tantissimi ragazzi hanno preso parte ai Modena Volley Summer Camp, è stato un grande risultato per tutti noi, c’è tantissima voglia da parte dei giovani di fare sport e quello che è avvenuto in queste settimane lo dimostra. Abbiamo riempito ogni settimana il palazzo e mi auguro davvero che ci sia a breve un protocollo che dia la possibilità alla prima squadra e anche ai più giovani di scendere in campo. Il pubblico al PalaPanini? Lo abbiamo già detto più volte, capisco e capiamo che è un argomento delicato, ma il pubblico è parte integrante dello sport ed è per questo che si deve trovare per forza una soluzione. Le persone devono poter assistere agli eventi sportivi, sono certo si troverà il modo per far entrare la gente, in sicurezza, nei palazzetti, in ogni caso Modena Volley scenderà in campo solo se ci sarà il suo pubblico a vederla e sostenerla. Ieri il Governatore Bonaccini ha sottolineato la necessità di dover far entrare il pubblico nei palazzetti e non è l’unico Presidente che pensa sia assolutamente fondamentale che lo sport venga giocato con pubblico presente”.

Condividi