Modena Volley - Gazzetta di Modena, Gollini: "Finalmente ripartono gli allenamenti, ma per le competizioni servono test sierologici"

Come riporta la Gazzetta di Modena, è ora possibile riprendere gli allenamenti per le squadre di volley: nella giornata di ieri la Fipav ha fatto seguito al nuovo Dpcm del Governo e con la versione numero sette del proprio protocollo ha finalmente consentito la ripresa degli allenamenti in ogni forma, compreso il sei contro sei, per tutte le categorie e serie. Resta da dirimere il nodo delle procedure di sicurezza da adottare nelle strutture sportive, come ha evidenziato Eugenio Gollini, presidente del comitato territoriale di Modena: “È un passaggio importante verso il ritorno pieno in palestra in vista dell’inizio dell’attività. Siamo arrivati ad un regime intermedio per cui ogni evento deve passare per i test sierologici, poi fra un mese si vedrà la situazione. Purtroppo questo tema rimane, organizzare manifestazioni con il vincolo citato prima è molto complicato, mentre potranno salvarsi solo gli appuntamenti nazionali. Per quanto riguarda Modena città il comune e l’assessorato stanno lavorando molto bene, il tema però rimane a livello nazionale perché siamo preoccupati per tutti i comuni d’Italia. Questa situazione coinvolge i campionati dal provinciale al nazionale e se non si risolve diventerà un problema sociale grosso perché se noi non organizziamo attività per i giovani loro avranno uno spazio non più occupato in modo organizzato e lo occuperanno autonomamente in modo disorganizzato. Abbiamo intrattenuto un mare di contatti, realizzato incontri e avuto tantissime telefonate in questo periodo. Le società sono sempre presenti e vogliose di fare. Quello di Modena è un bel tessuto sportivo, negli incontri che abbiamo organizzato via web c’è sempre stata una partecipazione di massa e tanta tanta voglia di ripartire, ovviamente nel rispetto delle norme. Adesso siamo decisamente più fiduciosi“.

Condividi