Foto Vannicelli/Fidal Lazio

Atletica, Cascavilla ritorna in gara e chiude seconda sui 10km

Alla prima edizione della RomaRiparte RipartiRoma la gialloblu Maria Chiara Cascavilla ha saputo affrontare al meglio il caldo e i dieci chilometri chiudendo come prima italiana e seconda assoluta. I 34/35 gradi percepiti ed il sole cocente hanno impedito alle partecipanti di realizzare un crono di rilievo, la gara però è stata agguerrita e avvincente. Dopo soli due chilometri il gruppo di testa si è allungato con la Yarmechuck che ha iniziato ad allungare il passo e la Cascavilla ha cercato di non farsela sfuggire. La pugliese che difende i colori della Fratellanza per un po’ è rimasta sola all’inseguimento, cercando di tenere il riferimento davanti a lei. Dopo alcuni chilometri la Maraoui, veterana in carica all’Esercito, ha riagganciato la Cascavilla e fino al nono chilometro si sono alternate nel dettare il ritmo. A un chilometro dal traguardo la gialloblu ha allungato il passo riuscendo a staccare la rivale e a chiudere al secondo posto generale e come prima italiana in 34’26’’, a quattro secondi dal proprio personale su strada. Le parole della Cascavilla: “Tornare in gara è stata una grande gioia ed emozione”. Inoltre la mezzofondista allenata da Renzo Finelli ha fatto un’osservazione sulla gara e sul futuro delle competizioni: “Penso che il messaggio lanciato da questa manifestazione sia davvero molto importante, siamo ripartiti anche se c’è il Covid e questo sta a significare che con le opportune precauzioni si può fare tutto!”.

Al maschile in gara anche Alessandro Giacobazzi, ex-casa Fratellanza ora in forza all’Aeronautica. Il fondista pavullese, nonostante la giornata molto calda, è riuscito a piazzarsi sesto assoluto e quarto italiano. La sua gara, che nelle battute finali è stata in progressione, gli ha comunque lasciato quell’amaro in bocca che gli servirà per fare meglio nelle prossime uscite.

Battute finali per i campionati italiani Allievi
I campionati italiani Allievi si sono conclusi domenica in mattinata al Raoul Guidobaldi di Rieti con, come da tradizione, la staffetta 4×400 metri. Le gialloblù hanno preso parte alla seconda delle due serie in programma riuscendo a piazzarsi quinte nella serie e undicesime nella classifica finale con il crono di 4’08”08. A prendere parte alla staffetta sono state Giulia Bernardi, Ludovica Di Bitonto, Giorgia Cuoco e Claudia Coppi che per soli 10 centesimi hanno visto sfumare la quarta piazza in batteria e la decima nella classifica generale.

Classifica finale
In occasione dei campionati individuali è stato assegnato anche il titolo a squadre che è andato alla Studentesca Milardi proprio di Rieti. La Fratellanza, non avendo un numero sufficiente di atleti-gara, ha fatto fatica ad emergere nella classifica a squadre con la formazione femminile al dodicesimo posto è quella maschile al cinquantesimo.

Andrea Lolli

Andrea Lolli

Nato a Bazzano (BO) nel 1985 si avvicina al mondo del giornalismo tramite il web entrando a far parte della redazione del portale calcistico Tuttomercatoweb. La prima esperienza su carta stampata è la collaborazione con il quotidiano Modena Qui iniziata nel marzo 2009. Tra le esperienze principali nel mondo della comunicazione sette anni da Responsabile Ufficio Stampa nella pallavolo femminile di Serie A1 a Modena e due anni nella redazione giornalistica dell'emittente TV Qui.

Condividi