Modena Volley - Gazzetta di Modena, Mazzone ci crede: "Rimonta difficile, ma si può fare"

Come riporta la Gazzetta di Modena, Daniele Mazzone ha rilasciato la seguente intervista: “Ce la possiamo fare. Abbiamo visto che tra noi e Perugia c’è meno differenza rispetto a quella che gli spettatori potessero aspettarsi. Alcuni ragazzi si sono espressi al meglio, altri invece hanno giocato una partita sottotono, gruppo in cui mi ci metto io stesso che ho disputato una brutta gara. Però possiamo vincere, possiamo portare a casa questa vittoria. Non possiamo mollare nemmeno un centimetro perché non possiamo permetterci errori, dobbiamo rimanere concentrati per tutta la gara. Abbiamo fatto un vedere un bel gioco e, secondo me, anche una amalgama di squadra importante per aver iniziato la stagione da poche settimane. Sarà strano vedere il Tempio con solo un migliaio di persone al suo interno, ma noi vogliamo comunque farci spingere dalle loro voci nel rispetto di tutte le norme anti contagio. A Perugia l’effetto del pubblico era particolare, perché il colpo d’occhio è completamente diverso con il 25% degli spettatori. Tutti seduti, senza bandiere e striscioni. Fa effetto. Però penso che sia stata un’ottima prova generale di riapertura, si può portare avanti anche per il campionato. Abbiamo grandi aspettative per questa stagione, le stesse dello scorso anno. Noi centrali potremmo avere più responsabilità rispetto l’annata precedente, e io spero di essere protagonista domani così da aiutare la squadra a passare il turno e a cancellare la mia prestazione negativa di domenica scorsa. Perugia ci ha studiati, dovremo essere bravi noi a sorprenderli“.

Condividi