Foto: US Sassuolo

Bologna-Sassuolo 3-4, super rimonta dei neroverdi che vincono e volano al secondo posto

Gara spettacolare e piena di emozioni al “Dall’Ara” con il Sassuolo che con una grande rimonta ribalta il risultato e batte 4-3 il Bologna. Ad inizio primo tempo, i padroni di casa si portano in vantaggio con una bella azione finalizzata da Soriano, su assist di Palacio. Al 18′ pareggio dei neroverdi con un tiro da fuori di Berardi che si insacca in rete. Al 39′ raddoppio del Bologna con un preciso diagonale di Svanberg che batte Consigli. Al quarto d’ora della ripresa, i rossoblù calano il tris con Orsolini che sfrutta un errore di Locatelli e, complice una leggera deviazione di Ferrari, realizza la terza rete. La squadra di De Zerbi, però, ha una grande reazione e prima accorcia le distanze con Djuricic e poi pareggia con un colpo di testa di Caputo. Al 77′ arriva anche la rete della vittoria con uno sfortunato autogol di Tomiyasu che, su cross basso proveniente dalla sinistra, tocca il pallone e lo infila nella propria porta. Sassuolo che vola così al secondo posto in classifica.

TABELLINO
BOLOGNA-SASSUOLO 3-4
Reti: 9′ Soriano, 18′ Berardi, 39′ Svanberg, 60′ Orsolini, 64′ Djuricic, 70′ Caputo, 77′ autogol Tomiyasu
Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri (64′ Mbaye), Danilo, Tomiyasu, Hickey; Schouten, Svanberg (64′ Dominguez); Orsolini, Soriano, Barrow (75′ Sansone); Palacio (75′ Santander); A disposizione: Da Costa, Denswil, Paz, Mbaye, Calabresi, Dominguez, Baldursson, Kingsley, Lucci, Santander, Sansone, Vignato; All. Mihajlovic
Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur (61′ Ayhan), Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Locatelli, Bourabia (61′ Raspadori); Berardi, Djuricic (81′ Obiang), Traore (61′ Traore); Caputo; A disposizione: Pegolo, Turati, Marlon, Ayhan, Peluso, Magnanelli, Lopez, Obiang, Ricci, Boga, Raspadori, Defrel; All. De Zerbi
Arbitro: Sig. Doveri di Roma
Ammoniti: Svanberg, Locatelli, Skorupski

Condividi