Foto Modena Volley

Modena Volley - Gazzetta di Modena: la Leo Shoes vince un derby a senso unico

Come riporta la Gazzetta di Modena, la Leo Shoes ha riportato un’importante vittoria al PalaPanini contro la Gas Sales Piacenza per 3-0 (25-16; 25-17; 26-24), con una prestazione alquanto convincente.

Questo il commento di Giani a fine partita: “Abbiamo fatto due cose rispetto alle altre partite che ci hanno aiutato a portare a casa i tre punti: l’attacco e il ritorno del “Vetto”. Vettori ha fatto una prestazione da opposto vero e ne avevamo estremamente bisogno perché ci ha permesso di aprire la rete. Anche per Christenson è fondamentale avere un opposto che sente presente e gli dà fiducia. Quando perdi 26-24, la prestazione dell’opposto incide tantissimo. Vettori ci ha dato tanto con l’attacco e in battuta, poi ha anche difeso qualche pallone. Ma noi siamo una formazione che nel fondamentale della difesa, dalla prima partita ufficiale, siamo sempre andati benissimo. Noi non saremo mai una squadra che in battuta può fare tantissimi punti. Noi battiamo sicuramente bene, mettiamo in difficoltà i nostri avversari, poi facciamo la differenza con il muro e la difesa. Quindi abbiamo in ogni set diverse possibilità di concretizzare punti; e quando gli schiacciatori sono in palla, e abbiamo la possibilità di servire opposto dietro, allora cambia tutto. Tra Ravenna e Milano anche Mazorra ha dato il suo contributo. Gli schiacciatori sono cresciuti molto da inizio anno, però penso che possiamo fare ancora meglio in contrattacco e, quindi, mettere maggiore pressione sui nostri avversari. La tranquillità noi ce l’abbiamo anche quando perdiamo perché questo gruppo sa di giocare bene. I risultati sono importanti ma siamo ancora in una fase dove, secondo me, certi inciampi li puoi avere. Più avanti, non te lo puoi permettere. Quando giochi meglio dei tuoi avversari devi vincere, non ci sono soluzioni. Anche la squadra in questo sta facendo dei passi avanti. Con Padova sarà un altro match difficile e, se vuoi batterla, devi giocare bene

Christenson ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “E’ un peccato che Lavia abbia subito questo infortunio che non gli ha permesso di giocare questa partita. Per lui, più in generale, non è stato un periodo facile perché ha avuto qualche problemino fisico. Vettori è stato fondamentale questa sera, sta ritrovano la condizione fisica ed è stato decisivo ai fini della vittoria. Nel terzo set l’ho servito meno, ma ogni parziale è una storia a sé. La cosa che è cambiata maggiormente rispetto alle altre partite giocate al Pala Panini è il fatto che, contro Piacenza, siamo riusciti a rimanere sempre avanti nel punteggio. Abbiamo messo tanta pressione sui nostri avversari e loro non sono riusciti ad entrare in partita. Continuiamo a crescere e migliorare nel gioco, e questa è la cosa più importante. Noi siamo una squadra particolare perché difendiamo moltissimo e, quindi, mi ritrovo tanti contrattacchi da gestire, e ho diverse opzioni in attacco. Creiamo tanti break point e dobbiamo riuscire a sfruttarli sempre meglio“.

Condividi