Coppa Italia: Sassuolo-Spal, le probabili formazioni

Oggi, alle ore 17.30 al “Mapei Stadium”, il Sassuolo ospiterà la Spal per gli ottavi di finale di Coppa Italia. L’obiettivo dei neroverdi è quello di passare il turno, contro una squadra di categoria inferiore, per approdare ai quarti di finale dove ad aspettare la formazione di De Zerbi ci sarà la Juventus. L’incontro sarà diretto dal Sig. Giacomo Camplone di Pescara.

QUI SASSUOLO – Ampio turnover in casa neroverde con mister De Zerbi che, seppur voglioso di conquistare la qualificazione, farà riposare numerosi titolari (non convocati Toljan, Chiriches, Locatelli, Bourabia, Caputo, oltre agli infortunati Romagna e Berardi) e avrà a disposizione anche alcuni ragazzi della Primavera (Piccinini, Mercati e Oddei, che ha esordito nella gara di campionato contro la Juventus). In difesa, davanti al portiere Pegolo, Marlon e Peluso centrali con Ayhan e Rogerio terzini. A centrocampo Obiang affiancherà Maxime Lopez. Il tridente d’attacco, alle spalle dell’unica punta Raspadori, sarà composto da Traore, Boga e Haraslin.

QUI SPAL – Mister Marino, che ha allenato De Zerbi nel corso della sua carriera e che ha definito il Sassuolo il peggior avversario da incontrare in questo momento, schiera la sua squadra con il 3-4-2-1. Indisponibili Okoli per squalifica, Viviani e Paloschi per problemi fisici. I difensori, che agiranno davanti al portiere Minelli, saranno Scaltro, Vicari e Ranieri. A centrocampo Strefezza e uno tra D’Alessandro e Sala sulle corsie esterne con Murgia e Missiroli, ex della gara, in cabina di regia. In avanti Castro e Brignola alle spalle di Floccari.

PROBABILI FORMAZIONI
Sassuolo (4-2-3-1): Pegolo; Ayhan, Marlon, Peluso, Rogerio; M. Lopez, Obiang; Traore, Boga, Haraslin; Raspadori; All. De Zerbi
Spal (3-4-2-1): Minelli; Spaltro, Vicari, Ranieri; Strefezza, Murgia, Missiroli, Sala; Castro, Brignola, Floccari; All. Marino

Condividi