Un gruppo della "Beach Volley Modena Eventi"

La BVME alla conquista dell'Italia del Beach Volley

MODENA, 12 FEBBRAIO 2021 – Mancano pochi giorni al terzo evento del Campionato di Beach Volley per Società FIPAV che andrà in scena domenica 14 febbraio. Dato l’alto numero di adesioni, dovuto al successo delle precedenti tappe, si è scelto di dislocare la sede degli scontri in tre città: Spotorno, già sede delle Finali del Campionato Italiano Assoluto, Milano e Rovigo.

Queste saranno accomunate da un unico determinatore: la partecipazione degli atleti della “Beach Volley Modena Eventi”. Le coppie dell’associazione sportiva modenese saranno presenti su tutti i campi delle tre città scelte per ospitare questo terzo raduno sportivo di Beach Volley, partecipando a tutte le categorie di gioco disponibili. Il Direttore Tecnico Alessandro Francesconi ha organizzato e mobilitato il proprio roster di atleti al fine di ampliare le possibilità di importanti vittorie vitali per il mantenimento del 1° posto maschile in classifica conquistato, precedentemente, dalla coppia Giumelli/Seregni a Milano.

A quest’ultimo risultato si aggiungono i successi della seconda tappa disputata a Roma domenica scorsa grazie ai piazzamenti di Sgarbi/Vezzani (5° posto) affiancati dal podio di Vezzani/Pizzatti (3° posto). Non era mai avvenuto nella storia del Beach Volley italiano un simile dispiegamento di forze: ben 15 coppie di beachers unite da un’unica società. Nella tappa di Rovigo parteciperanno Paola Zini in coppia con la presidentessa della BVME Maria Elisa Vezzani nella categoria “Gold Femminile”. Per quella Silver, sempre femminile, ci saranno Elisa Donelli e Francesca Delnevo. I ragazzi saranno capitanati da Gian Luca Sgarbi e Alberto Vezzani (Gold), insieme ad altre due coppie composte da Roberto Leo e Marco Foroni, Paolo Bossini e Matteo Arici (Silver).

Il grosso dei “BVMErs” si ritroveranno a Milano, la tappa più grande delle tre. Le partecipanti all’Over-35 femminile saranno Emanuela Ruggenenti e Anna Speltoni insieme a Eliana Frigo e Elena Zanini. Il “Silver Femminile” sarà giocato da Giada Macchioni e Leslie Deanesi, con Susi Cressoni e Federica Panarotto come seconda coppia. Per quanto riguarda il “Silver Maschile” ci saranno Lorenzo Stanzani e Matteo Pirretti, Fabio Verzeletti e Marco Santoni, Matteo Mario Albamonte e Giovanni Zanichelli. L’ultima tappa, sui campi del Campionato Italiano Assoluto di Spotorno, vedrà protagonisti: Barbara Ferrazzi e Chiara Pizzatti per il “Gold Femminile”, mentre per quello Maschile avremo Michele Frosio e Stefano Cartapani accompagnati dal loro allenatore Alessandro Francesconi, il quale giocherà insieme al suo storico compagno Luca Carpita.

La BVME crede moltissimo in questo progetto di Campionato – afferma il tecnico Alessandro Francesconi – che ci permette di toccare con mano tutti i miglioramenti degli sforzi fatti durante questi duri mesi di quarantena e restrizioni, permettendo ai ragazzi un ritorno, se pur molto controllato, alla normalità come tutti la conosciamo. Riuscire a muovere trenta atleti con al seguito medici, fisioterapisti e scout della società è un grandissimo traguardo per tutti noi.

La perla del beach volley modenese, dopo gli svariati record collezionati coi tornei organizzati negli anni passati, raggiunge un nuovo traguardo di partecipazione. Un segnale molto forte di ripresa per lo sport in generale, uno dei settori più colpiti da questa pandemia.

Giovanni Cristiano

Giovanni Cristiano

Classe 1991, calabrese di nascita ed emiliano di adozione. Se c'è un pallone che rotola, lì, ci sono anch'io. Da sempre sui campi da calcio, per una passione che non conosce confini.

Condividi