Cross regionali, doppietta a squadre e successo indivduale di Cordazzo per la Fratellanza

Si sono svolte a Correggio le gare della seconda prova dei campionati regionali di Cross valide anche per l’assegnazione del titolo individuale. Come sempre non sono mancate le protagoniste e i protagonisti in casa Fratellanza che hanno raccolto titoli e ottime prestazioni tecniche.

En plein Allievi
Il titolo a squadre viene conquistato dalla Fratellanza nella categoria Allieve con ben 588 punti e quasi 80 di vantaggio sulla seconda società classificata, l’Atl. Estense, e anche nella categoria Allievi con 550 punti contro i 524 della Corradini. Al secondo posto in regione, e quindi vicecampionesse regionali, sono le squadre Junior femminile con 387 punti, alle spalle della Montanari Gruzza, e la squadra assoluta femminile con 568 punti contro i 586 delle campionesse in carica della Calcestruzzi Corradini che si conferma ai vertici dell’Emilia Romagna. Sesta la squadra maschile assoluta con 437 punti, quarti gli Junior con 465 punti con poco distacco dalla terza piazza e quindi dal podio regionale conquistato dall’Imola Sacmi Avis con 477 punti.

Cordazzo campionessa Junior
La gara Junior femminile vantava un livello tecnico molto alto con al via Giulia Cordazzo, Francesca Badiali e Ludovica Severi per la Fratellanza. A spaventare le gialloblù era la campionessa in carica di categoria 2020 sui 3000 metri Emma Casati di Piacenza. Dopo una partenza sprint della Casati la Cordazzo ha iniziato una progressione che l’ha vista concludere la gara in solitaria con oltre 20 secondi di margine sulla rivale. Una gara davvero avvincente, che fa bene sperare per i campionati italiani in programma domenica 14 marzo a Campi Bisenzio. Bene anche la Badiali, al quarto posto, e la Severi che ha raggiunto l’undicesima piazza. Nella gara Junior maschile molto bene Alessandro Pasquinucci che non riesce a salire sul podio, ma riesce comunque a ottenere un ottimo quarto posto negli 8 chilometri di gara. Sesto Edoardo Bruzzi con 29’12”, tredicesimo Riccardo Masetti in 30’57”, sedicesimo Davide Silvestri.

Allieve, doppietta gialloblù
Gara dominata dalle gialloblù quella under 18 dove la vincitrice è stata Sara Crociani in 16’39”, secondo posto e titolo di vicecampionessa regionale per Giulia Casadei in 16’47”. Bene anche le pavullesi tesserate Fratellanza con la nona piazza per la pavullese Giulia Bertacchini in 17’26”, decima Francesca Venturelli in 17’50” e undicesima Sofia Ferrari.

Settore assoluti
La gara femminile ha visto dominare la Corradini, con la giovane Sara Nestola vincitrice in 30’13”. La classe 2001 reggiana ha creato il vuoto alle sue spalle con ben 30” di margine sulle avversarie della stessa società Ivana Iozzia e Federica Proietti. Ai piedi del podio hanno trovato spazio le portacolori della Fratellanza: quarto posto per Chiara Bazzani in 31’30”, quinta Chiara Casolari in 31’36”, nona Chiara Cocchi in 32’45” e undicesima Chiara De Giovanni in 32’53”. Nella gara maschile è riuscito a trovare la dodicesima piazza Riccardo Brighi che ha chiuso i 10 chilometri in 31’59”, ventunesimo Gianmarco Accardo e cinquantacinquesimo Cesare Cozza.

Cross corto
A chiudere la mattinata sono state le due gare da 3 chilometri dedicate al settore assoluto del cross corto dove le atlete gialloblù hanno chiuso sesta, con Chiara Tognin, e settima con Margot Basile. Ottavo posto per Lara Gualtieri nella gara vinta da Giulia Vettor.

Campionati italiani, ancora tutto da decidere
Nei prossimi giorni verranno messe in chiaro le direttive per l’attuazione dei campionati italiani che dovrebbero essere in programma il 14 marzo a Campi Bisenzio. Ancora non sono ufficiali i criteri di qualificazione e, soprattutto, se sarà possibile disputare anche la competizione a squadra che, inevitabilmente, comporterebbe un aumento sensibile del numero dei partecipanti.

Andrea Lolli

Andrea Lolli

Nato a Bazzano (BO) nel 1985 si avvicina al mondo del giornalismo tramite il web entrando a far parte della redazione del portale calcistico Tuttomercatoweb. La prima esperienza su carta stampata è la collaborazione con il quotidiano Modena Qui iniziata nel marzo 2009. Tra le esperienze principali nel mondo della comunicazione sette anni da Responsabile Ufficio Stampa nella pallavolo femminile di Serie A1 a Modena e due anni nella redazione giornalistica dell'emittente TV Qui.

Condividi