Dilettanti - Cittadella, presidente Lei: "Siamo molto carichi. Salsomaggiore? Mi piacerebbe prendermi una rivincita"

Il presidente della Cittadella Vis Modena Marco Lei, alla vigilia dell’esordio in campionato, ha rilasciato un’intervista, riportata dai canali social del club modenese: “Siamo pronti, finalmente si riparte, o meglio si rinizia. E’ da novembre che aspettiamo questo momento, siamo tutti molto carichi. Siamo consapevoli che dieci partite non sono paragonabili ad un intero campionato, ma ringrazio il presidente Alberici, tutto il CRER, le istituzioni sportive e sanitarie che hanno consentito alle società di accettare questa sfida e di potersi giocare l’accesso alla Serie D. Noi ci proveremo fino in fondo, lo staff sta lavorando al meglio e i ragazzi sono concentrati. Lo sforzo organizzativo ed economico ci sta mettendo a dura prova, ma ci rende anche orgogliosi del persocrso che abbiamo intrapreso dieci mesi fa insieme a Paolo Galassini. Salsomaggiore? Ci ha già battuto quest’anno. Sono rivali storici di cui ho sempre avuto stima e rispetto, ma mi piacerebbe prendermi una rivincita. Dispiace, ovviamente, giocare a porte chiuse ma le regole sono chiare e seguiremo alla lettera le indicazioni della Federazione e i protocolli sanitari. Mi auguro che nel mese di maggio ci sia davvero una graduale riapertura anche ai Settori Giovanili e mi piace pensare che la partenza dell’Eccellenza sia un segnale positivo, di auspicio e di speranza”.

Inoltre, la società ha comunicato che squadra e staff tecnico hanno svolto ieri sera il ciclo di tamponi e tutti coloro che lo hanno effettuato sono risultati negativi.

Matteo Migliori

Matteo Migliori

Matteo Migliori, nato a Sassuolo nel '94. Vicedirettore del sito ParlandodiSport.it ed esperto del "mondo" dei dilettanti.

Condividi