Carpi Fc, addio Serie C: il Collegio di Garanzia del CONI respinge il ricorso

Il Collegio di Garanzia del CONI si è espresso sui ricorsi dei club, dopo la bocciatura della Covisoc, e ha respinto sia la richiesta del Chievo Verona in Serie B che quelle delle società di Serie C tra cui Carpi, Casertana, Novara e Sambenedettese. A salvarsi è stata soltanto la Paganese. Domani, alle ore 11.00, il Consiglio Federale ratificherà le esclusioni e procederà alla definizione degli organici. Il Carpi, escluso quindi dal campionato di Serie C, potrebbe ancora fare ricorso al Tar e in caso estremo (difficilmente concretizzabile) potrebbe essere riammesso in sovrannumero.

 

Condividi