Modena Volley - Partnership con LB Technology, Fanti: "LB e Modena Volley sono accomunate da valori fondamentali come passione, determinazione e innovazione"

Si è svolta questa mattina presso la sede di LB Technology a Fiorano Modenese la conferenza stampa di presentazione della partnership con Modena Volley. Erano presenti l’Amministratore Delegato di LB Corrado Fanti, il Dg di Modena Volley Andrea Sartoretti, Daniele Mazzone e Yoandy Leal.

Queste le parole di Corrado Fanti: “E’ un piacere accogliervi nella nostra azienda e in questa sala, dove è presente la mostra che abbiamo allestito in occasione del Cersaie 2021, per poter accogliere i nostri ospiti, amici e clienti. LB e Modena Volley sono accomunate da valori fondamentali come passione determinazione e innovazione. Sostenere Modena Volley vuol dire proseguire un percorso per noi molto importante, che ci lega ancor di più con una realtà fortemente legata al territorio. Con Andrea Sartoretti abbiamo avuto il piacere di conoscerci prima dell’estate, durante un evento che abbiamo tenuto al Palapanini, e in particolare siamo rimasti molto colpiti da due aspetti: l’Academy, in quanto abbiamo visto una società che continua a investire su giovani e giovanissimi nonostante il momento di difficoltà, e l’hashtag #noisiamolasquadra, che rappresenta l’unione, l’inclusione e la forza di un gruppo, dove gli individui singoli sono fondamentali per il percorso della società. Da tifoso sostengo la squadra, quest’anno sulla carta abbiamo un team molto forte e spero ci possa dare delle grandi soddisfazioni, siamo fiduciosi per il futuro quindi… forza LB e forza Modena Volley!”

 

“È stato un piacere tornare a giocare davanti agli spettatori dopo quasi due anni senza tifosi nei palazzetti, – ha spiegato Leal – il pubblico è davvero il settimo giocatore campo. Ora giocheremo con i tifosi in casa e per me è la prima volta con il pubblico del PalaPanini, tutti mi hanno detto che è il massimo e dobbiamo farci trovare pronti per regalargli una bella partita. Abbiamo venti giorni per il match con Vibo e stiamo lavorando per scendere in campo al 110%”.

 

Queste le parole di Mazzone“Come è stato tornare in campo con il pubblico? Non ho avuto un impatto emotivo drastico, e in ogni caso giocare davanti ai tifosi è una cosa che non ci si scorda mai, come andare in bicicletta. Le differenze tra Bruno, Micah e Giannelli? Sono palleggiatori e come tali sono dei leader. Molto spesso il palleggiatore è il capitano, quello che tira le fila della squadra. Sono tre giocatori diversi con caratteristiche diverse, ma sono caratterialmente molto simili, propositivi e trascinano i compagni alla vittoria

Valeria Violi

Valeria Violi

Modenese trapiantata in Romagna, appassionata di volley, ginnastica artistica e pattinaggio sul ghiaccio. Conduce una doppia vita: insegnante durante la settimana, aspirante giornalista sportiva nei weekend.

Condividi