Dilettanti - Prima Categoria "E", il punto: il Lama continua la corsa in testa, ma le inseguitrici accorciano. Di Costanzo tripletta e capocannoniere

di Fabio Paroli

Undicesima giornata e la capolista Lama 80 continua a condurre ed arriva a 22 punti. Domenica nel big match di giornata contro il Valsa Savignano va subito sotto, dopo pochi minuti, ma poi trova il pareggio con la rete di Carlini. Al secondo posto a quota 19 ci sono un trio di squadre molto agguerrite, uscite tutte vincenti dalle loro partite. Il Casalgrande che era impegnato a Spilamberto e sblocca l’incontro solo nel finale con la sontuosa tripletta firmata Di Costanzo (in foto) che, oltre a vincere lo scontro tra bomber con Nichola, si prende la vetta della classifica marcatori del girone con 9 reti. Il Montombraro che firma la quinta vittoria consecutiva in casa contro il Fox Junior con la doppietta di Abbas ed il gol di Corsini, reagendo al momentaneo pareggio degli ospiti. Il Pavullo che batte in casa il Veggia con un perentorio 3-0 con i gol di Lodovisi, Amari e Debbia su calcio di rigore. A quota 18 il Valsa Savignano che si va a prendere un punto a Lama Mocogno passando subito in vantaggio ad inizio match con la rete di Benuzzi, ma poi i locali trovano la rete del pareggio. A 16 punti la PGS Smile che ha conquista il quinto risultato utile consecutivo, grazie al pareggio casalingo nel derby contro il Colombaro, raggiungendo il pareggio con il gol di Marino nella ripresa. A 14 la Flos Frugi che interrompe la propria striscia positiva uscendo sconfitta dalla trasferta di Maranello. Rimasta in dieci al 40’ del primo tempo non ha retto all’urto della forza dei locali e torna a casa a mani vuote. 13 punti per lo Spilamberto che se la gioca con il Casalgrande per buona parte dell’incontro, ma poi cede sotto i colpi del bomber ospite Di Costanzo che mette dentro tre reti in pochi minuti e decide l’incontro. A quota 11 ci sono due squadre. Il Colombaro che era impegnato nel derby in trasferta contro la PGS Smile ed è passato in vantaggio con la rete di Bruno, ma poi si fa raggiungere nel secondo tempo. Il Veggia che ribadisce la sua alternanza di risultati andando a perdere sul difficile campo di Pavullo con tre reti al passivo. Due squadre appaiate a quota 8. Il Solignano che non ha giocato scontando il proprio turno di riposo. Il Maranello che conquista la seconda vittoria in campionato nel derby casalingo contro la Flos Frugi. 2-0 il risultato con le reti di Russelli, allo scadere del primo tempo, e raddoppio di Shehu nel finale su calcio di rigore. A quota 3, ancora in fondo alla classifica, il Fox Junior Serramazzoni che era impegnato nella difficile trasferta di Montombraro e torna a casa con zero punti. Il gol di Gorrieri aveva portato momentaneamente la sua squadra sul pareggio ma poi i locali hanno segnato altre due reti e fatto loro l’incontro. Domenica prossima la capolista Lama 80 riceverà in casa il Maranello, il Casalgrande osserverà il proprio turno di riposo, il Pavullo impegnato in trasferta contro la Flos Frugi ed il Montombraro andrà a Savignano in quello che sarà il big match di giornata.

Condividi