La Leo Shoes PerkinElmer Modena espugna 3-2 il PalaBarton di Perugia in un match infinito

Sir Safety Conad Perugia – Leo Shoes PerkinElmer Modena 2-3 (22-25, 12-25, 25-15, 25-22, 15-17)

Sir Safety Conad Perugia: Giannelli 6, Anderson 15, Ricci 3, Rychlicki 15, Leon Venero 26, Solé 8, Piccinelli (L), Travica 0, Colaci (L), Plotnytskyi 2, Ter Horst 0, Mengozzi 1. N.E. Dardzans, Russo. All. Grbic.

Leo Shoes PerkinElmer Modena: Mossa De Rezende 3, Ngapeth E. 22, Mazzone 4, Abdel-Aziz 21, Leal 13, Stankovic 6, Gollini (L), Sala 0, Sanguinetti 0, Rossini (L), Van Garderen 0. N.E. Ngapeth S., Bellanova, Salsi. All. Giani.

ARBITRI: Cesare, Cappello. NOTE – durata set: 30′, 24′, 27′, 35′, 26′; tot: 142′.

MVP – Ngapeth (Leo Shoes PerkinElmer Modena)

La Leo Shoes PerkinElmer di Andrea Giani vince al PalaBarton di Perugia un match infinito nell’ottavo turno di Superlega. Modena parte con la diagonale Bruno-Abdel Aziz, in banda ci sono Earvin Ngapeth e Yoandy Leal, al centro Stankovic-Mazzone, il libero è Salvatore Rossini. Perugia inizia il match con Rychlicki opposto in diagonale a Giannelli, le bande sono Leon e Anderson, al centro Ricci e Solè, Colaci è il libero. Il match inizia con Bruno che trova splendidamente Abdel-Aziz, 4-4. Si arriva al 9-8 coi gialli che lavorano bene in muro/difesa. L’ace di Bruno porta i gialli sul 17-15. Abdel-Aziz pennella il 20-18, la Leo Shoes PerkinElmer resta avanti. Uno straordinario Ngapeth mette a terra il 23-21, poi sono un super Leal e lo stesso Ngapeth a chiudere il parziale, 25-22. L’ace di Ngapeth porta sul 5-2 i gialli nel secondo set. Earvin picchia al servizio, Leal no perdona, 8-2. La Leo Shoes macina gioco e punti ad altissimi giri del motore, 15-8. Stankovic è perfetto a muro, 19-6 e Modena è devastante. La Leo Shoes PerkinElmer chiude 25-12 il parziale, è 2-0. Bruno trova alla grande i suoi avanti, Modena va sul 7-5 nel terzo set. Cambia marcia Perugia che va sul 7-10 con il tocco di Giannelli. Resta avanti la Sir che scappa sul 7-14.Va sul 10-20 Perugia con Modena in sofferenza e gli umbri chiudono 15-25 il parziale, è 2-1. Nel quarto set la Sir va sull’8-14. Non si fermano gli umbri, 10-16 e Perugia non si ferma. Perugia è perfetta a muro, 17-21 poi al servizio Ngapeth riporta sotto Modena, 21-22. Perugia chiude 22-25 il parziale, è 2-2 e tie-break. La Leo Shoes PerkinElmer Modena chiude 17-15 il set e 3-2 un match incredibile.

Condividi