Le stelle di Modena brillano contro Milano: 3-0

Leo Shoes PerkinElmer Modena – Allianz Milano 3-0 (25-17, 25-20, 25-15)

È una grande serata di volley quella in cui i ragazzi di Andrea Giani battono Milano in tre set e salgono al quarto posto in classifica. La squadra di Roberto Piazza si arrende in poco più di un’ora di gioco, non essendo mai riuscita a stare in partita e a impensierire la LeoShoes PerkinElmer. I padroni di casa schierano il sestetto titolare composto da Bruno-Nimir, Ngapeth-Leal, Stanković-Mazzone e Rossini libero. Rispondono gli ospiti con un sestetto pieno di ex modenesi che vede Porro al palleggio, Romanò in posto 2, Jaeschke e Ishikawa le bande, Piano e Chinenyeze al centro, Pesaresi libero. Fin dall’inizio è chiaro il copione della gara con Modena che picchia dal servizio con tutti i suoi bombardieri e Milano fatica a fare cambio palla. Sul 6-5 nel primo set però sembrano complicarsi le cose per i gialloblù, visto l’infortunio al ginocchio subito da Leal che costringe il brasiliano ad abbandonare momentaneamente il campo in favore di Van Garderen. L’incidente di percorso, tuttavia, non sembra ostacolare i padroni di casa, che con una serie di 3 ace consecutivi di Ngapeth spaccano il primo parziale sul 18-13, per poi condurre fino al 25-17. Nel secondo set rientra in campo Leal e si aggiunge a pieno titolo al coro gialloblù, orchestrato alla perfezione da un Bruno che verrà poi eletto MVP. È proprio Leal a realizzare i due ace che danno il la alla fuga modenese nel secondo set, anche questo portato avanti senza mai alzare il piede dall’acceleratore e chiuso con il punteggio di 25-20 tra punti folli e magie che accendono il palazzetto. Nel terzo set continua il monologo gialloblù, con Bruno che gestisce alla perfezione i tre attaccanti di palla alta e riesce a tenerli tutti in partita fino alla fine, conquistando il 25-15 che segna la resa di una Milano che poco ha potuto contro la grande prestazione di Modena. A due giornate dal termine del girone di andata i ragazzi di Giani conquistano quindi il quarto posto scavalcando Piacenza e Monza, ma sarà fondamentale vincere anche nelle prossime gare per difendere questa posizione in vista della Coppa Italia.

Leo Shoes PerkinElmer Modena: Mossa De Rezende 2, Ngapeth E. 14, Mazzone 9, Abdel-Aziz 15, Leal 12, Stankovic 1, Gollini (L), Sanguinetti 0, Van Garderen 3, Rossini (L). N.E. Ngapeth S., Salsi, Sartoretti. All. Giani.
Allianz Milano: Porro 0, Ishikawa 8, Chinenyeze 4, Romanò 9, Jaeschke 4, Piano 4, Staforini (L), Djokic 2, Pesaresi (L), Mosca 0, Daldello 0, Maiocchi 0. N.E. Patry. All. Piazza. ARBITRI: Frapiccini, Puecher.
NOTE – durata set: 23′, 27′, 23′; tot: 73′ Spettatori: 2918.
MVP – Bruno (Leo Shoes PerkinElmer Modena)

Alessio Molinari Bucarelli

Alessio Molinari Bucarelli

Nato a Modena nel '99 e appassionato di pallavolo, segue principalmente Modena Volley sul campo e sui social di parlandodisport.

Condividi