Credits Modena Volley

Modena Volley - Resto del Carlino: il Modena Volley torna al lavoro. Comincia l’era di Giulia Gabana

Come riporta il Resto del Carlino: “Primo giorno di raduno per la nuova Modena Volley a guida Giulia Gabana, una squadra che vuole rimanere ancora nelle posizioni di vertice e ritagliarsi qualche soddisfazione tra coppe italiane ed europee. Ieri pomeriggio tempo di visite mediche, mentre è previsto per oggi il primo contatto con la sala pesi e anche quello con la palla, col lavoro diviso tra fisico nel mattino e tecnico nel pomeriggio. In assenza di foto del primo ritrovo stagionale sono i social a raccontarci il ritorno a Modena della prima ‘tranche’ di giocatori, con Bruno, Ngapeth, Krick e Zhang impegnati con le rispettive nazionali (Brasile, Francia, Germania, Cina) e che arriveranno alla spicciolata dopo aver concluso il proprio Mondiale. Totò Rossini ha filmato l’autostrada che dal basso Lazio lo ha riportato a Modena per la settima stagione con la casacca gialloblù, mentre nel giorno di Ferragosto Tommaso Rinaldi aveva pubblicato un post con la propria foto in casacca modenese nella stagione 2020/2021 con l’eloquente testo ’-1’. Stesso significato qualche giorno fa per il vice-Bruno Nicola Salsi, «manca poco», come a dire che i più giovani sono carichi per la nuova avventura. Infine Lorenzo Pope, non inserito dalla società nei nomi che inizieranno il lavoro vero oggi, ma già in volo verso l’Italia a quanto emerge dai suoi social: tanti amici lo hanno taggato augurandogli buon viaggio verso l’Italia mentre lui stesso cinque giorni fa aveva postato una foto in sala pesi col geotag di Modena e un testo eloquente: ’in attesa’ con l’emoticon dell’orologio. Segno che molto presto l’australiano si aggregherà alla truppa e inizierà così la sfida ravvicinata con Rinaldi per un posto da titolare al fianco di Earvin Ngapeth.”

Condividi