Scomed Bomporto, il presidente Angelo Lucchini alla ripresa delle attività: “Sarà una stagione ricchissima e ci faremo trovare assolutamente preparati”

Angelo Lucchini, presidente degli Scomed Bomporto, presenta la nuova stagione ormai alle porte: “A fine agosto abbiamo iniziato la preparazione atletica coi ragazzi della Serie C e alcuni delle giovanili, mentre già da stasera cominceremo anche l’attività in pista. Sarà una stagione impegnativa visto che, oltre alle categorie che già avevamo iscritto l’anno scorso, abbiamo aggiunto la squadra di Serie A femminile. Per quanto riguarda la Serie C, a differenza dello scorso anno quando era costruita sulla collaborazione con l’Invicta, in questa stagione avremo con noi anche i loro ragazzi perché la società ha deciso di non proseguire l’attività in-line a Modena. Questi atleti arrivano dalla Serie B, la squadra diventa quindi competitiva e ci faremo senza dubbio trovare preparati.

In questo momento – prosegue Lucchini – stiamo svolgendo il consueto stage giovanile qui a Bomporto, per il quale abbiamo fissato il numero chiuso a quaranta ragazzi, seguiti da un gruppo di ottimi allenatori. Tra le novità di quest’anno ci sarà anche una giornata dedicata alla scuola portieri con il preparatore Giacomo Del Villano. Il nostro organico allenatori rimane simile all’anno scorso con William Prandini che seguirà insieme a me avviamento e Under 12, Gabriele Sala rimane al timone dell’Under 14 mentre l’Under 16 sarà guidata da Andrea Bergamini. Per quanto riguarda la Serie C il tecnico sarà anche qui Gabriele Sala, assistito da Alessio Bellotto e Fabio Colazzo; quest’ultimo collaborerà invece con Alessandro Tarantola sulla femminile. Sarà un’annata ricchissima di attività e vogliamo fare un bel lavoro. Dal 12 settembre fino a fine mese faremo inoltre le prove iniziali per l’avviamento a pattinaggio e hockey, come gli altri anni”.

L’intervista integrale si trova sul canale YouTube “Scomed Bomporto Hockey”

Il presidente Lucchini

Condividi