Hockey - Symbol Amatori Modena 1945, derby a Scandiano per difendere il primato in classifica: intervista a capitan Beato

Penultima giornata di Coppa Italia per la Symbol Amatori Modena 1945 che, domani alle ore 18.00, disputerà il derby contro Scandiano. I gialloblù, dopo due sconfitte esterne di fila, vogliono ritrovare il sorriso anche lontano dalle mura amiche e difendere il primato in classifica. La squadra reggiana è a pari punti con la formazione di mister Capalbo ma deve ancora osservare il turno di riposo. All’andata l’Amatori Modena si impose 8-5 con le reti di Pochettino, autore di un poker, Fernandez, doppietta, e a segno anche Beato e Ligabue. Il direttore di gara dell’incontro sarà il Sig. Massimo Nucifero.

Queste le parole del capitano Andrea Beato alla vigilia del match: “Mi aspetto una partita difficilissima. Scandiano sta vivendo un ottimo momento di forma e farà di tutto per vincere e passare al turno successivo. Sarà importante scendere in campo con l’atteggiamento giusto e non calare l’intensità per tutta la durata della partita. Ho giocato un anno a Scandiano, ma non sento particolarmente questa gara. Sono passati diversi anni, è cambiato praticamente tutto e, in ogni caso, è una partita che vale tre punti come tutte le altre. Nelle ultime due trasferte sono venuti fuori un po’ dei nostri limiti, ma questo non ci deve scoraggiare. Siamo concentrati sull’obiettivo e cercheremo in tutti i modi di vincere. Sappiamo tutti cosa fare sia questo che il prossimo sabato”.

Condividi