Hockey - Symbol Amatori Modena 1945, domani trasferta contro Venetalab Breganze: intervista a capitan Beato

Terza giornata del campionato di Serie A2 con la Symbol Amatori Modena 1945 che, domani alle ore 18.00, sarà impegnata in trasferta contro Venetalab Breganze. I gialloblù vogliono proseguire l’ottimo momento che li vede in testa alla classifica, a punteggio pieno, con 6 punti nelle prime due gare disputate. Anche i vicentini sono ancora imbattuti in questo avvio di campionato, ma nello scorso turno non sono andati oltre il pari contro Correggio. L’incontro, che si disputerà a porte chiuse, sarà diretto dal Sig. Alfonso Rago.

Queste le parole, alla vigilia della sfida, del capitano gialloblù Andrea Beato: “Era importante partire in questo modo in un campionato che non ammette errori. Abbiamo affrontato due partite difficili, ma saranno tutte così perché le squadre sono di ottimo livello. Sarà fondamentale rimanere concentrati e non sottovalutare mai l’avversario. Stiamo lavorando tanto e provando a fare quello che ci chiede Scutece, che ha un’idea diversa rispetto al precedente allenatore, e qualcosa già si è visto. Breganze? Pista molto difficile contro una squadra di altissimo livello, ben preparata atleticamente e tatticamente. Le parole chiave saranno sacrificio e umiltà. De Tommaso? E’ come se non se ne fosse mai andato. Per molti di noi è come un fratello e siamo contenti che sia tornato. Sappiamo il valore del giocatore, ci darà una grande mano in pista”.

Condividi