Atletica, Cds cross: vince Cordazzo. Fratellanza in testa tra Senior e Juniores donne e tra i Ragazzi

Prima prova dei CdS di cross positiva per la Fratellanza con tanti piazzamenti che hanno contribuito a regalare classifiche di vertice in diverse categorie. Da segnalare soprattutto il successo di Giulia Cordazzo nella gara assoluta femminile nell’inedita location, almeno per i campionati di società, di Castel San Pietro.

Le gare
Non è arrivata la temuta neve, ma pioggia e maltempo nei giorni precedenti oltre che durante le gare hanno contribuito a rendere il percorso duro e complicato come spesso accadeva in passato in questa specialità. Una difficoltà in più per chi già doveva misurarsi con salti di categoria importanti come Alessandro Pasquinucci, all’esordio tra i Senior/Promesse negli 8 chilometri che ha chiuso al 46esimo posto. Davanti a lui per i colori gialloblù Gian Marco Ronchetti, 34esimo. Sui 6 chilometri femminili, invece, il risultato più importante ovvero il successo di Giulia Cordazzo che ha regolato la concorrenza con autorità ed è arrivata sola al traguardo confermando l’ottimo stato di forma che l’aveva vista già nel finale di 2022 in grande spolvero con la vittoria nel primo cross corto di selezione nazionale. Quarto posto, invece, per Martina Cornia e tredicesimo per Aurora Imperiale a completare il terzetto che ha portato punti alla classifica gialloblù.

Medesima distanza quella percorsa dagli atleti Juniores maschi dove Matteo Costa ha conquistato un bellissimo terzo posto. Quindicesimo e diciannovesimo, invece, gli altri portacolori della Fratellanza ovvero Francesco Zurru e Luca Brandoli. Non partito, invece, un’altra pedina importante per la squadra come Leonardo Di Niso. Al femminile, invece, è dominio targato Fratellanza alle spalle della bolognese vincitrice Nausica Barberini Magnani. Il sodalizio gialloblù, infatto, ha piazzato sui restanti gradini del podio Sara Crociani ed Alice Alessandri oltre ad Elisa Sala quarta, Giulia Vaccari sesta e Lisa Melli Santunione nona.

Tra gli Allievi chiude settimo alle spalle dei migliori Matteo Gozzoli, mentre l’esordiente in categoria Cesare Taglini è ventottesimo. Al femminile mancano piazzamenti di vertice, ma c’è tanta sostanza per la classifica con il nono posto di Aurora Gambetta, il sedicesimo di Alessia Canto e il diciottesimo di Alesia Pini.

Passando al settore giovanile, invece, esordisce tra i Cadetti con un sedicesimo posto Giovanni Cargioli, mentre al femminile Giada Margherita Ligorio deve cedere il passo per pochi secondi alla riminese Carlotta Verde accontentandosi del secondo posto. Poco dietro, sesta, un’altra portacolori di casa Fratellanza ovvero Mariam Passini. Infine i Ragazzi dove si conferma ai vertici Daniel Milo regolando tutta la concorrenza tra cui spiccano anche i compagni di squadra Antonio Esposito quinto e Nicolò Ferraro sesto. Per chiudere nella prova femminile guidano le pavullesi con la prima gialloblù al dodicesimo posto, si tratta di Anna Ferri.

Infine le gare Master con Andrea Baruffi a trionfare tra gli SM55 con Maurizio Gentile terzo. Gradino più basso del podio anche per Marco Moracas tra gli SM60, mentre è secondo tra gli SM45 Matteo Pigoni. Nelle gare femminili, invece, podi per Monica Barchetti, seconda tra le SF55, e Ramona Barbieri terza nelle SF45.

Le classifiche
Per ogni categoria le classifiche vengono stilate in base ai piazzamenti dei tre migliori atleti. Nel settore assoluto la Fratellanza parte da un quattordicesimo posto al maschile, con buoni margini di miglioramento per la seconda prova. Al femminile, invece, la squadra gialloblù è in vetta con due lunghezze di vantaggio, 585 contro 583, sul Cus Parma. Posizioni invertite rispetto a quest’ultima classifica negli Junior uomini con la Fratellanza a 566 contro i 592 dei rivali, mentre al femminile le gialloblù guidano con 594 davanti a Rubiera con 573. Classifiche interessanti anche tra gli Allievi con i maschi quinti a 534 punti e le femmine terze con 560.

Sono cinque, invece, i piazzamenti considerati per le categorie del settore giovanile che avranno a disposizione anche tre prove e non due come le assolute. A partire dai Cadetti la formazione gialloblù è al momento sesta con 764 punti, mentre le Cadette sono seconde alle spalle della corazzata pavullese. Tra i Ragazzi, invece, la squadra da battere è proprio la Fratellanza con 101 punti di vantaggio sui primi inseguitori, mentre le Ragazze sono al momento quinte dopo la prima prova.

A chiudere le categorie Master con i maschi quinti in una classifica cortissima almeno fino al secondo posto, con i padroni di casa di giornata di Castel San Pietro al momento al comando nettamente. Nessun vantaggio notevole, invece, nella classifica femminile con le gialloblù attualmente al quarto posto.

Andrea Lolli

Andrea Lolli

Nato a Bazzano (BO) nel 1985 si avvicina al mondo del giornalismo tramite il web entrando a far parte della redazione del portale calcistico Tuttomercatoweb. La prima esperienza su carta stampata è la collaborazione con il quotidiano Modena Qui iniziata nel marzo 2009. Tra le esperienze principali nel mondo della comunicazione sette anni da Responsabile Ufficio Stampa nella pallavolo femminile di Serie A1 a Modena e due anni nella redazione giornalistica dell'emittente TV Qui.

Condividi