Foto Vignoli per Gazzetta di Modena

Coppa Italia: Carpi-Salernitana 7-6 d.c.r., vittoria di rigore e passaggio del turno per i biancorossi

Partita con gol ed emozioni quella che si è svolta questa sera al Cabassi tra Carpi e Salernitana. Alla fine a spuntarla sono stati i biancorossi, vittoriosi ai calci di rigore. Nonostante il doppio svantaggio subito nella prima mezz’ora di gioco, la formazione di Calabro non ha mollato, rimontando gli ospiti negli ultimi venti minuti di gara. Ai tempi supplementari Nzola ha poi risposto all’immediato vantaggio di Bocalon. Decisivi invece gli errori dal dischetto di Rosina e Bocalon, con Colombi protagonista. Il Carpi affronterà così, il 29 novembre, il Torino nel quarto turno di Coppa Italia. Ora la squadra si concentrerà sul debutto stagionale in B, tra due settimane contro il Novara. 

IL TABELLINO

Carpi-Salernitana 2-2 (7-6 d.c.r.)

Reti: 2′ Minala (S), 32′ Zito (S), 70′ Malcore rig., 79′ Concas, 91′ Bocalon (S), 102′ Nzola

Sequenza Rigori: Rosina (parato), Mbakogu (gol), Minala (gol), Malcore (gol), Bocalon (parato), Jelenic (parato), Tuia (gol), Nzola (gol), Vitale (gol), Concas (gol)

Carpi (3-5-2) Colombi; Poli, Capela, Vitturini; Jelenic, Verna, Pasciuti (101′ Giorico), Saric (46′ Concas), Pachonik (53′ Malcore); Mbakogu, Nzola. A disposizione: Serraiocco, Romano, Mezzoni, Anastasio, Saber, Mbaye. All. Calabro

Salernitana (4-3-3) Adamonis; Pucino (93′ Perico), Tuia, Bernardini, Vitale; Ricci (57′ Odjer), Della Rocca, Minala; Rosina, Bocalon, Zito (67′ Alex). A disposizione: Iliadis, Adejo, Schiavi, Mantovani, Signorelli, Kadi, Roberto, Sprocati. All. Bollini

Ammoniti: Minala, Ricci, Adamonis, Pasciuti, Vitale, Vitturini, Nzola, Tuia, Perico

Arbitro: Gavillucci di Latina

Condividi