Beach Volley, i risultati al termine del Beacher Card Game targato BVME

Si è disputato domenica 11 giugno dalle ore 08:00, il King & Queen – Beacher Card Game sui numerosi campi del circolo “Green Beach” di San Martino in Rio. L’evento è stato organizzato dalla società BVME (Beach Volley Modena Eventi).

48 tra giocatori e giocatrici si sono riuniti e uniti in gironi da 4, come prevede la modalità, per darsi battaglia ed essere i migliori di ogni gruppo. A scandire ed infuocare le partite già al cardiopalma, ci hanno pensato le Carte Collezionabili progettate da coach Alessandro Francesconi. Queste ultime, giocate dagli atleti prima di ogni partita, applicavano Bonus, Malus e nuove regole per disputare l’incontro. Così facendo si valorizzavano sì le doti fisiche e tecniche dei partecipanti, ma si strizzava l’occhio a una più oculata strategia, spesso e volentieri in grado di abbattere anche i Beachers considerati tra i migliori.

Una volta imbracciato il corretto funzionamento di questa nuova variabile, le coppie si sono cimentate in combinazioni di carte sempre più astute ed eccentriche: dalla mera proibizione di attaccare in salto, a trasformare la partita in un 1 contro 1 (“bagherone”). La cornice di questo grande evento è stata, l’oramai famoso circolo “Green Beach” di Lello, casa estiva della Beach Volley Modena Eventi da due anni oramai, che con il suo eclettico proprietario, Lello per l’appunto, non smette mai di meravigliare e stupire tutti i nuovi, ma anche i vecchi, arrivati coi suoi manicaretti e grigliate.

24! Questo è il numero di Sets che hanno separato i giocatori dalle prime fasi eliminatorie della mattina, alla Finale Assoluta della sera. Il torneo ha visto incoronare come King & Queen il molisano Dario Tarquini (categoria maschile) e la modenese Arianna Sabattini, per quella femminile. Un altro innovativo torneo, per la scuola di Beach Volley BVME, che ha intenzione di non fermarsi qua, ma di raddoppiare gli eventi questa estate, indicendo un nuovo “2×2 Mix Dante’s Inferno”, la famosa modalità coniata questo inverno e che tanto ha fatto clamore nel Beach Italiano, per il 22 e 23 luglio.

Giovanni Cristiano

Giovanni Cristiano

Classe 1991, calabrese di nascita ed emiliano di adozione. Se c'è un pallone che rotola, lì, ci sono anch'io. Da sempre sui campi da calcio, per una passione che non conosce confini.

Condividi