Foto Modena Volley

Modena Volley - Gazzetta di Modena - Passo indietro per la Leo Shoes, Monza e Holt espugnano il PalaPanini

Come riporta la Gazzetta di Modena, Modena Volley ha debuttato al PalaPanini nella stagione di Superlega 2020/21 con una sconfitta, per mano di una Monza efficace soprattutto nei momenti più decisivi. Il match è terminato 1-3 (20-25, 25-23, 23-25, 22-25), consegnando la vittoria alla squadra ospite.

Questo il commento di Andrea Giani: “Sicuramente non abbiamo giocato una bella partita in attacco. Da parte nostra è stata una gara con pochissimo ritmo in attacco, non ci siamo mai accesi. È vero che siamo una squadra che difende e tocca tanti palloni, ma alla fine ci esaltiamo se attacchiamo bene. Abbiamo giocato male e giustamente abbiamo perso. Quello che proprio non è andato è stato il cambio palla, concluso con poca efficienza; in tante situazioni, inoltre, dopo aver difeso poi non siamo riusciti a mettere palla per terra. Monza è stata molto più efficiente di noi e ha portato a casa una vittoria meritata. Noi sappiamo che tipo di squadra siamo, ma quando l’attacco non gira poi fatichi in tutti gli altri aspetti del gioco. In questo fondamentale, abbiamo sbagliato anche le scelte dei colpi e le soluzioni per uscire da momenti complicati. Christenson ha fatto molta fatica a trovare un punto di riferimento. Conosciamo i nostri limiti e i nostri problemi attuali di formazione. Fino adesso, però, è stata una condizione di gioco che abbiamo accettato e, con questo sestetto, abbiamo fatto sempre abbastanza bene. Questa sera no. Adesso studieremo bene questa prestazione e analizzeremo i problemi principali, ma è chiaro che dobbiamo mettere giù la palla per terra se vogliamo vincere, difendere non basta“.

Karlitzek ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Non hanno funzionato tante cose. Soprattutto non siamo stati bravi a sfruttare le rigiocate in diverse situazioni. Dobbiamo migliorarci in questo fondamentale, io in primis. Sapevamo che Monza è una squadra forte con una fase break importante, in più hanno difeso tanto e per noi è stato complicato segnare punti facili. Possiamo fare molto meglio rispetto a questa partita, secondo me, dobbiamo solo focalizzarci sugli allenamenti e cercare di crescere in vista della prossima stagione“.

Queste, invece, le parole di Holt, il grande ex del match: “Venire al Pala Panini qualche mese dopo aver giocato con la maglia di Modena è stato davvero emozionante. E’ strano vedere il palazzo con solo 1000 spettatori, ma voglio ringraziare i tifosi gialloblù che mi hanno accolto benissimo. Non li dimenticherò mai, mi hanno trattato in maniera fantastica per quattro stagioni“.

Condividi