Modena Rubgy - Parma è troppo forte, terzo ko per il Giacobazzi. Modena si arrende alla capolista, la meta di Orlandi rende meno amara la trasferta

Troppo Parma per il Giacobazzi. Ai biancoverdeblù non riesce il colpo grosso in casa della squadra che con ogni probabilità il prossimo anno giocherà in serie A: l’anticipo di campionato finisce 45-7 per i ducali, che impongono il terzo stop consecutivo a capitan Michelini e compagni. 

Come nella gara di andata, i gialloblù partono con il piede sull’acceleratore e nei primi 40 minuti quasi chiudono la pratica, capitalizzando al massimo gli errori di Modena. Nella prima mezz’ora la doppietta di Bianconcini e le mete di Borsi e Modoni portano già il punto bonus e mettono una seria ipoteca sulla vittoria dei padroni di casa. Modena fatica terribilmente in fase di costruzione e subisce un’altra meta allo scadere con Borsi: si va a riposo sul 31-0. 

Nella ripresa Modena mette in campo l’orgoglio e cresce nelle fasi di conquista, soprattutto in mischia mette più volte in difficoltà il pacchetto locale. Nonostante ciò la fase offensiva resta sterile ed è ancora Parma ad arrotondare il punteggio con la meta di Righi Riva. Gli unici punti biancoverdeblù arrivano al 51’ con Alberto Orlandi, che finalizza una bella azione alla mano, poi Assandri non sbaglia la trasformazione. Nell’ultima mezz’ora Modena gioca con intensità ma senza incidere, e alla fine è Parma a calare il settebello con Pelagatti. Il 45-7 finale è una dura lezione per i biancoverdeblù, mentre per i ducali ormai la serie A è a un passo. 

Domenica prossima ultimo atto del campionato per la squadra di coach Rovina, in campo a Formigine nel derby con gli Highlnaders.  

Tabellino:

Rugby Parma-Giacobazzi Modena Rugby 1965 45-7

Marcature: 10’ meta Bianconcini tr Righi Riva, 18’ meta Borsi tr Righi Riva, 27’ meta Bianconcini, 30’ meta Modoni M. tr Righi Riva, 40’ meta Borsi; 48’ meta Righi Riva tr Righi Riva, 51’ meta Orlandi tr Assandri, 80’ meta Pelagatti tr Bianconcini.

Rugby Parma: Sorio; Bianconcini, Slawitz M., Pelagatti, Orsenigo; Silva (51’ Modoni P.), Righi Riva (63’ Pelizza); Borsi, Modoni M. (58’ Corazza), Slawitz G. (64’ Ruaro); Minari (58’ Bondioli), Caselli; Fiume (51’ Lanfredi), Bonofiglio, Calì (51’ Palma). All. De Marigny.

Giacobazzi Modena: Mazzi; Pergola, Orlandi, Michelini (45’ Pilati), Draghicchio; Assandri, Esposito (42’ Lloyd); Venturelli M., Flores, Carta; Cojocari (56’ Lodi), Venturelli L.; Milzani (44’ Ori), Rizzi, Morelli; All. Rovina.

Arbitro: Simone Sironi (Roma).

Note: Ammoniti: 12’ Gennari (Rugby Parma), 37’ Cojocari (Modena). Risultato primo tempo: 31-0. Punti conquistati in classifica: Rugby Parma 5, Giacobazzi Modena 0.

Serie B (girone 2), risultati 21° turno: Rugby Parma-Giacobazzi Modena 45-7 (5-0), Lions Amaranto-Florentia, Highlanders Imola-Formigine, Cus Siena-Livorno. Riposano: Jesi, Rugby Roma.

Classifica: Rugby Parma* 75, Livorno 67, Florentia 61, Rugby Roma 56, Lions Amaranto 45, Giacobazzi Modena* 42, Cus Siena 35, Highlanders Formigine 19, Jesi 8, Imola 5. *Una gara in più.   

Prossima giornata, 22° turno (5/6/2022): Livorno-Imola, Highlanders Formigine-Giacobazzi Modena, Rugby Parma-Lions Amaranto, Rugby Roma-Jesi. Riposano: Cus Siena, Florentia.

 

Condividi