Foto: AC Carpi

Crema-Carpi 1-1, i biancorossi in doppia superiorità numerica si fanno recuperare nel finale

Il Carpi getta al vento, in maniera incredibile, una partita che per come si era messa avrebbe dovuto portare a casa in maniera abbastanza agevole. I biancorossi iniziano forte e passano subito in vantaggio con una bella conclusione di Beretta che si infila alle spalle di Aiolfi. Il Crema, al 21′, rimane in inferiorità numerica per l’espulsione di Vavassori. Nella ripresa, la formazione di mister Bagatti sparisce dal campo e sono i locali a fare la partita. A venti minuti dal termine, però, la compagine di casa rimane addirittura in nove per l’espulsione di Ricozzi che entra duramente su Laurenti. Nonostante la doppia superiorità numerica, il Carpi non riesce a gestire il vantaggio a all’84’ Brero realizza il gol del definitivo 1-1. Grandi rimpianti in casa biancorossa per aver buttato alle ortiche i tre punti.

CREMA-CARPI 1-1
Reti: 5′ Beretta, 84′ Brero
Crema (4-3-3): Aiolfi; Nesci (54′ Spaneshi), Brero, Vavassori, Cerri; Ricozzi, Bignami, Gerace (25′ Groppelli); Tosi (54′ Melchiori), Recino, Abbà (77′ Meleqi). A disposizione: Peschieri, Grassi, Erman, Lovaglio, Madiotto.  All. Bellinzaghi
Carpi (4-3-1-2): Kivila; Casucci, Boccaccini, Calanca, Dominici (77′ Villa); Bouhali, Ranelli (dal 45′ Olivieri), Beretta, Cicarevic (72′ Laurenti); Arrondini (63′ Stanco), Sall (77′ Ferraresi). A disposizione: Balducci, Sabattini, Cestaro, Navarro. All. Bagatti
Arbitro: Sig. Recupero di Lecce
Ammoniti: Nesci, Ranelli, Beretta, Brero, Laurenti, Casucci
Espulsi: Vavassori, Bellinzaghi (mister Crema), Ricozzi

Condividi