foto: Modena Volley

Gazzetta di Modena. Le rivali di Modena Volley per la prossima stagione

Si parla della prossima stagione sulla Gazzetta di Modena. La scorsa settimana a Bologna sono stati presentati i calendari ufficiali per il campionato 2015-2016 e sono stati definiti i roster delle avversarie che Modena Volley affronterà a partire dal 27 Ottobre quando i ragazzi di Lorenzetti affronteranno, per la prima giornata, la formazione di Molfetta.
Il campionato sarà composto da 12 squadre con formazioni che si presentano rinnovate rispetto la scorsa stagione. Inserimenti importanti per Trento che ha acquistato Urnaut e il centrale Van de Voorde che sostituiranno Kaziyski e Birarelli. Confermata la diagonale Giannelli-Djuric.
La Lube si sposta a Civitanova e si rilancia in regia e in posto 4 con gli innesti di Christenson, Juantorena e Cebulj. Cambio anche in panchina dove siederà Blengini.
Perugia e Verona sembrano essere le due squadre candidate come rivelazione del campionato, con Verona che ha ingaggiato Baranowicz, Starovic e Kovacevic.
E Modena? Il roster gialloblu quest’anno sarà così composto: Rezende-Soli (alzatori), Piano-Bossi-Lucas-Sighinolfi (centrali), Ngapeth,Petric, Nikic. Sartoretti (schiacciatori), Vettori, Casadei (opposti), Rossini, Donadio (liberi). Confermato in panchina Lorenzetti con al suo fianco Tubertini.

Monica Mares

Monica Mares

Monica Mares, torinese classe 1981 si avvicina alla pallavolo nel 2006 quando, durante i giochi olimpici invernali di Torino 2006, lavora come assistente personale di Roberto Ctvrtlik, ex giocatore statunitense degli anni '90. Cinque anni dopo inizia a collaborare con il Giaveno volley in A2. Dal 2011 al Gennaio 2013 la troviamo a Modena, nello staff gestione della parte stampa e comunicazione web della squadra femminile. Firma di Pallavoliamo.it entra nella nostra scuderia per raccontarci le emozioni, i retroscena e gli sviluppi del volley. Passione, grinta e determinazione rappresentano questa ragazza che arriva dal nuoto sincronizzato e cui motto è " Atleta ero e atleta resterò per sempre"

Condividi