Atletica, gare Indoor ad Ancona, Padova, Casalmaggiore e Parma per la Fratellanza

Folto programma di gare sparse in diversi impianti del nord e centro Italia per gli atleti di casa Fratellanza che hanno dato o daranno il via in questo mese di gennaio alla propria stagione Indoor. Tra gli altri da segnalare l’esordio in gialloblù di Giovanni Filippi e il primo test del 2022 per il velocista Alessandro Ori, grande protagonista dell’ultima estate.Tanti big ad Ancona Due giornate di gare particolarmente intense si preannunciano nell’impianto di Ancona. Domani il programma prevede i 200 piani per la velocità dove tra i portacolori gialloblù esordirà il campione estivo in carica della categoria Promesse, Alessandro Ori, che dovrà vedersela in primis con il più esperto Andrea Federici, ma anche con il giovane Juniores Filippo Cappelletti. Per la Fratellanza, inoltre, saranno impegnati nella medesima specialità anche un Bokar Badji apparso in buona condizione una settimana fa ed il cubano Jordan Martinez Herrera, specialista però degli ostacoli, oltre al Master Vito Amoroso. Nei 1500 metri, invece, l’esordio con i nuovi colori di Giovanni Filippi che verosimilmente se la giocherà con gli altri maggiormente accreditati ovvero il tandem delle Fiamme Gialle composto da Yassin Bouih e Federico Riva, ma anche l’ex gialloblù Riccardo Tamassia che da qualche anno veste i colori di Trevisatletica. La giornata di domenica, invece, vedrà ancora impegnati Ori, Martinez Herrera, Badji e Amoroso sui 60 piani. Assieme a loro anche Francesco Molinari, reduce dal secondo posto con nuovo primato personale di una settimana fa, e lo Junior Riccardo Valentini. In campo femminile, invece, si cimenterà a sua volta la giovane classe 2003 Sandra Milena Ferrari desiderosa di mettersi alle spalle un lungo periodo sfortunato soprattutto a livello fisico. Sugli 800 piani, infine, esordio stagionale per Alberto Montanari che nella starting list presenta il terzo tempo di accredito assoluto.Padova, mezzofondisti e saltatrici in azione Due le giornate di gara anche a Padova, ma di fatto tutti gli atleti di casa Fratellanza saranno impegnati nel programma domenicale a partire dal contingente maschile che si cimenterà sugli 800 piani. Marlon Bettuzzi, approdato nella categoria Promesse, è il più accreditato tra i gialloblù seguito da Daniel Yeboah e da Alessandro Bianchi per la categoria SM45 Master. Bianca Mantovani e la giovane Under 18 Caterina Baccini, invece, scenderanno in pedana nel lungo. Per la prima si tratta dell’esordio stagionale, mentre per la più giovane compagna è la seconda uscita dopo la gara di triplo dello scorso weekend. Impegnata già domani sui 400 dedicati alle sole Master, invece, Angela Pachioli.Parma, Gavioli pronta dopo il forfait di sette giorni fa Era iscritta ed annunciata in gara una settimana fa Costanza Gavioli, ma la triplista mantovana da qualche anno in forza alla Fratellanza ha poi rimandato il suo esordio stagionale e lo farà domenica a Parma in una gara dove la principale rivale sarà la Junior e padrona di casa Francesca Orsatti. In gara tra i Master sui 50 piani, invece, Francesco Nicotra.Casalmaggiore, ancora Cadetti e Assoluti Ancora un meeting dedicato ad atleti e atlete Assoluti e Cadetti in quel di Casalmaggiore. Folta sarà la compagine di casa gialloblù ai nastri di partenza di diverse gare a partire dall’asta con un Jacopo Mussi che ha giù superato i 5 metri una settimana fa e sarà affiancato da Paolo Pavel Solieri e dal giovane, al primo anno Allievi, Andrea Barbieri. In campo femminile, invece, la Junior Maria Elisa Carpi e l’Allieva Mariasole Carpenito saranno di scena nella gara assoluta, mentre in quella Cadetti si cimenterà Ilaria La Martina al femminile e Samuele Vecchi al maschile. Dai salti alla velocità il programma prevede la prova dei 60 piani con Matteo Bellentani tra i maschi e la coppia formata da Alessia Conciliano e Maria Vittoria Morsenchio tra le donne. Nelle gare Cadetti, invece, tornano a misurarsi Pietro Guaraldi, Chiara Cappi e Rita Manfredini che, come una settimana fa, disputerà anche la prova di velocità con le barriere. Sempre negli ostacoli, ma tra le ‘grandi’, si cimenterà invece la neo Allieva, classe 2006, Alessia Soukhomazov.
Andrea Lolli

Andrea Lolli

Nato a Bazzano (BO) nel 1985 si avvicina al mondo del giornalismo tramite il web entrando a far parte della redazione del portale calcistico Tuttomercatoweb. La prima esperienza su carta stampata è la collaborazione con il quotidiano Modena Qui iniziata nel marzo 2009. Tra le esperienze principali nel mondo della comunicazione sette anni da Responsabile Ufficio Stampa nella pallavolo femminile di Serie A1 a Modena e due anni nella redazione giornalistica dell'emittente TV Qui.

Condividi